Coniglio In Potacchio


Print Friendly

Ingredienti
1000 G Coniglio In Pezzi
Olio D’oliva Extra-vergine
1 Bicchiere Vino Bianco Secco
3 Rametti Rosmarino
4 Spicchi Aglio
1 Cucchiaio Concentrato Di Pomodoro Comincia col fare un battuto finissimo di aglio (sbucciato) e rosmarino (solo le foglie). Fai rosolare in olio in un tegame largo il coniglio. Ti consiglio di compiere questa operazione a fuoco medio ma raggiungendo un buon punto di doratura. A operazione quasi completa aggiungi il battuto e prosegui per qualche minuto, magari abbassando la fiamma, girando più volte i pezzi di carne. Cerca di non fare bruciare l’aglio. Aggiungi il vino e lascia asciugare. Metti il concentrato di pomodoro diluito con un po’ d’acqua (2-3 cucchiai) e termina la cottura. A questo proposito, tieni presente che il coniglio, più del pollo, tende a rimanere duro; quindi cuoci senza fretta a fuoco basso e con il coperchio. Se fosse necessario, aggiungi ogni tanto un cucchiaio di acqua calda per evitare che il tutto si asciughi troppo. Dopo circa 45 minuti, prova con una forchetta la consistenza della carne. Fai asciugare il liquido in eccesso togliendo il coperchio e alzando la fiamma. Regola di sale e completa con un po’ di pepe nero. Non avere paura della grande quantità di aglio. Se tutto sarà andato per il meglio non te ne accorgerai nemmeno e la salsetta ottenuta potrai versarla sulla carne disposta nel piatto di portata. Se riesci in questo sarai pronta anche per l’uovo fritto.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Post Comment